Categoria: Senza categoria

Resoconto partita: US Giubiasco – AC Brissago

Bella prestazione dei bianco rossi contro una compagine di caratura nettamente superiore che può contare anche su una punta come Ianu che ha calcato palcoscenici ben più importanti che la nostra 4a divisione. Infatti nel primo tempo le due reti dei locali sono state firmate da quest’ultimo che, rapace d’area, ha approfittato di due palloni vaganti per infilare il nostro estremo difensore. Questo accadeva al 4’ e al 15’. I ragazzi di mister Pato non si sono comunque lasciati scoraggiare e al 21’ Franconi, su centro di Nolli, di testa  sfiorava il palo. Al 32’ è Renggli che con un azione in velocità riesce a servire ancora Franconi che sbaglia la mira. Primo tempo che finisce 2 – 0 ma che gli ospiti giocano con impegno e presenza fisica.

Al rientro è il debuttante Ascheri, al 50’. A compiere un doppio intervento prima su punizione e poi su tiro ravvicinato. La partita prosegue con buoni scambi anche del Brissago ma non si riesce a scardinare la difesa di casa. Al 66’, dopo comunque un buon momento di gioco, un veloce rilancio trova la difesa sbilanciata e il Giubiasco realizza la terza rete. Passano solo 3’ minuti e quarta rete locale che chiude la contesa, mai comunque messa in discussione visto il divario tecnico tra le due contendenti.

Finisce 4 – 0 ma questa sera i Verbanesi hanno la consapevolezza di aver lottato fino all’ultimo e di aver fornito comunque una buona prestazione. Inizio di campionato in salita anche per aver incontrato le due compagini predestinate a fare il saldo ti programma. Ci piace far risaltare l’estrema sportività, in campo come al termine dell’incontro, da parte di tutto lo staff dei locali.

Presentazione partita: US Giubiasco – AC Brissago

Altra partita difficile per i nostri ragazzi in casa del Giubiasco che con il Locarno, che è stato sorprendentemente sconfitto nell’ultima uscita con i Biaschesi, sembra avere qualche argomento in più per giocarsi la promozione a fine stagione.

Come sempre i biancorossi cercheranno di compensare il minor tasso tecnico, tra le due squadre, con impegno e abnegazione.

Vi aspettiamo a Giubiasco per incitare i nostri ragazzi. Inizio alle ore 18.00

Resoconto partita: FC Claro- AC Brissago

Dopo la parentesi di coppa, nella quale il mister ha fatto giostrare tutti i giocatori che fin qui avevano giocato poco, ecco i biancorossi impegnati nel bellinzonese.

Al cospetto del Claro che li aveva già battuti lo scorso mercoledì gli ospiti iniziano guardinghi ma già al 5’, su un veloce rilancio, si fanno trovare impreparati e i locali si portano in vantaggio. Accusato il colpo per alcuni minuti rimangono in balia dell’avversario ma non rischiando più del tanto. Ancora su rilancio dalla difesa, al 21’, la difesa è superata e Conconi non può nulla sulla conclusione dell’attaccante del Claro.

Chi pensava ad un tracollo non ha fatto i conti con la caparbietà degli ospiti che al 28’, su punizione dalla sinistra dell’estremo casalingo, diminuiscono le distanze con rete di Nolli dopo incornata di capitan Berri. Da questo momento il gioco si fa più equilibrato e sono ora gli ospiti a cercare con insistenza la rete del pareggio.

Purtroppo proprio allo scadere, sbilanciati alla ricerca della meritata rete, vengono nuovamente trafitti sull’ennesimo lancio lungo dalle retrovie. Si va alla pausa con un 3 – 1 che sicuramente è troppo severo.

Al rientro dagli spogliatoi è Conconi ad avere un buon riflesso su punizione. Il gioco si fa ora più equilibrato ma le occasioni sono rare da entrambe le parti. Al 58’, per atterramento in area, l’arbitro fischia un rigore per il Claro che viene trasformato. Questa rete mette la contesa agli archivi e nei restanti minuti i ragazzi del Presidente Gallotti non riescono più ad avere gli argomenti per rientrare in partita.

Trasferta da dimenticare al più presto e ora vi attendiamo a Giubiasco.

presentazione partite del 16 e 19 settembre 2020: AC Brissago – FC Claro / FC Claro – AC Brissago

Dopo la parentesi contro la corrazzata FC Locarno i ragazzi di mister Senjic in pochi giorni se la vedranno due volte contro il FC Claro. La prima per la partita di coppa, mercoledì 16 in casa, mentre la rivincita ci sarà subito sabato prossimo a Claro.

Con la partita infrasettimanale ci sarà poco tempo per recuperare le fatiche e gli acciacchi dovuti all’impegno profuso nell’ultimo incontro. Sicuramente chi sarà chiamato in campo darà tutto per ben figurare. La precedenza sarà comunque rivolta alla partita di campionato che dopo due sconfitte vedrà i bianco-rossi recarsi al cospetto della squadra di mister Togni alla ricerca di ulteriori punti per smuovere la classifica.

Vi aspettiamo per sostenere i nostri giocatori ricordando che il fischio d’inizio è fissato per le ore 20.30 (mercoledì) e alle 19.30 (sabato).

Resoconto partita: AC Brissago – FC Locarno

Come preventivato sulla presentazione dell’incontro la partita ha dato un risultato netto che però, specialmente nel primo tempo, è stata sì dominata dalla classe degli ospiti ma che i ragazzi di capitan Berri hanno comunque disputato con ordine e senza andare in panico.

Purtroppo 2 autogol, uno su calcio d’angolo e l’altro su cross basso dalla sinistra di Conconi, con rete nel mezzo su azione di punizione da ca. 20 metri, hanno fissato il risultato del primo tempo sullo 0 – 3.

Da notare il pregevole gesto, al 18’, di Nolli che conclude di poco alto in acrobazia.

Al rientro in campo il gioco si svolge prevalente a metà campo sempre con le bianche casacche a dettare il ritmo grazie alla differenza di tasso tecnico in campo.

Al 73’ una pregevole azione corale degli ospiti frutta la quarta rete. A questo punto mister “Pato” dà spazio ai giocatori a disposizione ma grazie alla maggior freschezza degli ospiti vengono subite 3 reti in pochi minuti, dal 78’ al 84’, frutto di manovre ben confezionate e incisive dei ragazzi di mister Frigomosca.

Finisce 0 – 7 ma onestamente il risultato non dà il giusto merito all’abnegazione ed all’impegno di tutti i giocatori impegnati.

Alla fine, nonostante il pesante passivo, i ragazzi del Presidente Gallotti trovano comunque motivo per essere contenti, anche se non soddisfatti, di quanto fatto.

Chi sicuramente se ne torna a casa con un sorriso è il nostro cassiere che, vista l’affluenza di molti supporter Locarnesi che hanno sempre fatto tipo per incoraggiare i loro ragazzi e mai contro i locali, ha fatto un ottimo incasso $$$.

 

Presentazione partita: AC Brissago – FC Locarno

Chi avrebbe mai immaginato, qualche anno fa, di giocare contro le bianche casacche in una partita ufficiale del campionato regionale? Probabilmente nessuno.

Incontro che si prospetta ad armi impari con gli ospiti che possono annoverare nelle proprie file giocatori di caratura ben oltre la 4a divisione.

Avendo fallito la promozione, causa stop del campionato, i ragazzi del Presidente  Debernardi non vorranno sicuramente lasciarsi sfuggire questo obiettivo e il risultato del big match di mercoledì sera, contro l’altrettanto forte Giubiasco ne è una conferma.

Sicuramente, anche se consci della forza degli ospiti, i nostri sapranno onorare la maglia facendosi notare per determinazione e abnegazione.

Resoconto partita: AS Verzaschesi – ACB

Per l’ennesima volta trasferta amara in Valle Verzasca per i bianco rossi, del Presidente Gallotti, nella gara di recupero dopo la sospensione di domenica scorsa, dovuta ad un violento temporale che ha reso impraticabile il terreno da gioco sul risultato di 0 – 1. Dopo una pericolosa conclusione dei padroni di casa, su punizione appena fuori dal limite, sono gli ospiti a passare in vantaggio al 16’ grazie ad una pregevole incornata di Suter su punizione di Senjic. Giusto premio per una leggera superiorità e di un bel gioco fino a quel momento espresso dagli ospiti. Al 30’, galvanizzati dal vantaggio, sono ancora i giocatori di mister Pato a impensierire, sempre su una punizione che questa volta veniva calciata da Branchini, i locali con un’incornata di capitan Berri che il portiere di casa sventa non senza un pizzico di fortuna. Dopo il vantaggio tanto agonismo ma poche occasioni da rete da entrambe le parti. Equilibrio che viene spezzato da un intervento, giudicato falloso, appena dentro l’area del Brissago. Rigore trasformato al 33’ e partita rimessa in parità. Secondo tempo che inizia con un gioco decisamente più maschio che costringe il direttore di gara ad estrarre più volte il cartellino giallo e così il gioco risulta molto spezzettato. Gara equilibrata fino al 70’ quando Senjic, con due interventi in scivolata al limite del regolamento si “becca” 2 gialli a viene così espulso. Galvanizzati dalla superiorità numerica sono ora i locali a riversarsi nella metà campo del Brissago e al 73’ è Conconi a superarsi su incursione avversaria. Gli uomini di capitan Berri stringono i denti ma al 77’, con un tiro dalla distanza forse deviato, trovano il vantaggio. Sono ora gli ospiti a gettarsi all’attacco alla ricerca del pareggio, che forse avrebbe meglio rispecchiato quanto visto in campo, ma nemmeno una punizione entro i 5 metri dava esito positivo. Come succede in questi casi, su un cambio di fronte, sono ancora i locali, nel frattempo anche rimasti in 10, ad andare in rete allo scadere. Peccato ma come già più volte fatto notare sono rare le soddisfazioni sul campo di Brione per i bianco-rossi.

Presentazione partita del 6 settembre 2020: AS Verzaschesi – AC Brissago

Dopo la vittoria, contro i cugini dell’Intragna, domenica gli uomini di “Pato” saranno impegnati in trasferta contro la formazione verzaschese.

I locali, sconfitti dal Claro della partita d’esordio, faranno di tutto per riscattarsi e cercheranno di confermare il trend che li vede quasi sempre vittoriosi nelle sfide casalinga.

Stimolati dal bel risultato di mercoledì sera i ragazzi di capitan Berri vorranno comunque rendere la vita dura alla squadra di casa.

Vi aspettiamo per sostenere i nostri giocatori ricordando che il fischio d’inizio è fissato per le ore 15.00

Resoconto partita: AC Brissago – FC Intragna

Prima uscita stagionale per i ragazzi del Presidente Gallotti. Avversario di serata il FC Intragna che da anni si issa ai vertici della 4° divisione – gruppo 2 – e quindi partita che potrebbe già dire molto sull’impostazione voluta dal mister “Pato” che da quest’anno guida il Brissago.

Inizio di gara con le due squadre subito votate all’attacco e dopo una leggera supremazia territoriale il padroni di casa si procurano un rigore per fallo su Renggli che ben si liberava in area costringendo il difensore ad atterrarlo. Branchini si incarica del tiro dagli 11 metri che però viene respinto dal portiere ospite. Da questo punto, con i locali leggermente scossi dal mancato vantaggio, il gioco passa nelle mani dell’Intragna che comunque non riesce a trovare, nonostante diversi calci d’angolo e punizioni dal limite, il pertugio per battere Conconi. Finisce il primo tempo sullo 0 a 0. Dopo un primo tempo a reti inviolati, con un gioco a tratti duro e con molte interruzioni, il secondo tempo si apre con diverse azioni da ambo le parti ed è Renggli, al 62’, a sfiorare il vantaggio. Sono gli ospiti che ora si fanno maggiormente pericolosi ma la difesa, e l’estro difensore Conconi, non si fanno superare. Al 75’ su un cambio di fronte è lesto Franconi a farsi trovare pronto e dopo una galoppata da centro campo trova il pertugio buono per battere Petrosino. Rete del vantaggio che scuote i ragazzi di mister Akai che si gettano all’attacco alla ricerca del pareggio lasciando ampi spazi per pericolose incursioni da parte degli attaccanti locali. E’ ancora Franconi ad avere una buona occasione fallendo però il tiro. A questo punto è Conconi ad assurgersi da protagonista respingendo tutti i tentativi ed all’80’ si supera parando un rigore concesso per una “parata” del difensore Monteiro, giustamente espulso. Ultimi minuti con gli ospiti alla disperata ricerca della rete del pareggio che però non trovano grazie all’abnegazione di tutti i giocatori locali in campo.

Vittoria tutto sommata meritata alla prima uscita stagionale contro una compagine che non mancherà di prendersi delle belle soddisfazioni.

Prossima uscita nella Verzasca sperando di poter ripetere la buona prestazione di questa sera.

Arrivi & Partenze

ARRIVI

Angelo Giroto – difensore (Losone Sportiva )

Jayson Ascheri – portiere (US Verscio)

Simone Nolli  – centrocampista (US Verscio)

Francesco Dodaro – attaccante (FC Ascona)

Fabio Pellanda – difensore (AC Brissago – ripresa attività)

PARTENZE

Giosue Salamina – centrocampista (FC Locarno – Staff tecnico)

Pietro Gagliardi – attaccante (Fine attività)

Richy Bozzini – centrocampista (Fine attività)

Daniel rossi – centrocampista (Seniori AS Riarena)

Damiano Leonardi – attaccante (Seniori Losone Sportiva)

Diego Gomez – difensore (Fine attività)

Mattia Pedretti (Fine attività)

Kirgil David portiere (studio)