Contributo per le vittime della guerra in Ucraina

17.03.22 – Brissago

La tragica situazione che stanno vivendo in Ucraina purtroppo non può lasciarci indifferenti. Come molte altre associazioni del paese abbiamo dunque deciso di contribuire con una piccola donazione alle famiglie che stanno soffrendo. Per questo, vi chiediamo di accorrere numerosi a sostenerci nella nostra prima partita di ritorno in campionato poiché la somma ricavata dalle entrate sarà interamente devoluta in beneficenza.

Vi aspettiamo numerosi

il 19.03.2022 alle 19.30 

presso il campo comunale di Ascona

ASSEMBLEA 2019-2020 / 2020-2021

ASSOCIAZIONE CALCIO BRISSAGO, CP 237, 6614 Brissago

Cari soci, giocatori, sponsor e amici sportivi, siete cordialmente invitati all’

ASSEMBLEA 2019-2020 / 2020-2021

L’associazione Calcio Brissago, invita i soci e tutti i simpatizzanti all’assemblea generale che si svolgerà:

MERCOLEDÌ 10 NOVEMBRE ALLE ORE 20:00

Presso la sala del Consiglio Comunale di Brissago

Ordine del giorno:

  1. Appello nominale dei soci
  2. Nomina del Presidente del giorno
  3. Nomina di due scrutatori
  4. Lettura del verbale assemblea 25.09.2019
  5. Relazione del presidente
  6. Situazione finanziaria
  7. Nomine statutarie
    • Membri del comitato (dimissioni ed elezioni)
    • Presidente
    • Segretaria/Segretario
    • Revisori
  8. Programma sportivo 2021-2022
  9. Programma attività 2021-2022
  10. Eventuali

Ricordiamo che l’entrata è soggetta al controllo del pass COVID e del documento d’identità. Ringraziamo in anticipo tutti i numerosi sostenitori e porgiamo sportivi saluti

AC Brissago

SINTESI: SC Rorè – AC Brissago

Campo Cioldina Roveredo, 23.10.2021 / cf

Partiti con l’idea di spaccare le montagne i ragazzi di Brissago sbarcano a Roveredo con un’attitudine grintosa e positiva, peccato che quando inizia la partita queste qualità vengano completamente dimenticate. Nei primi venti minuti di gioco la squadra locale prende il sopravvento e prova in tutti i modi ad approfittare delle mancanze degli ospiti. Proprio con questa forza di volontà, al 27′ approfittano di una palla ferma e sfruttando l’occasione caotica si portano in vantaggio. Sul momento i ragazzi di mister Senjic reagiscono e cominciano a pressare la squadra di casa conquistando diverse occasioni. La più eclatante arriva al 31′ dove, dopo una palla persa dal portiere dei grigionesi i nostri sbagliano un goal a porta vuota. Il primo tempo si conclude così con gli ospiti sotto di uno. Malgrado gli sforzi di vice Maric per sollevare la squadra, anche il secondo tempo ricomincia sotto tono per i biancorossi che dopo una decina di minuti riescono forse ad elaborare il messaggio e ingranano riconquistando delle ghiotte occasioni. Al 57′ arriva finalmente, e con molta difficoltà, il pareggio grazie al colpaccio di capitan Berri che, al secondo tentativo, riesce ad insaccare la palla servitagli da Branchini su corner. La squadra ospite sembra svegliarsi dal letargo ma purtroppo la squadra di casa diventa più aggressiva. In campo la tensione tra i giocatori aumenta e i cartellini gialli volano da entrambe le parti. Il Brissago non riesce più a costruire, il Roveredo difende il risultato, l’arbitro si perde e fatica a gestire la partita diventata quasi un incontro di boxe. Purtroppo il fischio di fine partita arriva proprio quando gli ospiti sembravano aver ritrovato il quadro di una partita nella quale non sono mai veramente stati presenti. Sperando che i ragazzi si ripresentino alla prossima partita con un’attitudine migliore li aspettiamo sabato prossimo in casa ad accogliere il Gudo.

SINTESI: FC Makedonija – AC Brissago

Campo Al Porto Cugnasco, 17.10.2021 / fb

Partita tra Makedonija e Brissago spostata a Cugnasco presso il bel centro dell’AS Riarena. I ragazzi di mister Senjic cercano di muovere nuovamente la classifica. Inizio di incontro con gli ospiti che prendono l’iniziativa con occasioni dal limite che però non impensieriscono il portiere locale. Sono sempre comunque gli ospiti a cercare maggiormente il vantaggio ma le occasioni, in alcuni casi ghiotte, non sono sfruttate. Al 39’ il risultato viene sbloccato grazie a una bella azione. Punizione di Taira che pesca sulla fascia Costa che al volo centra per l’accorrente Aron che insacca. Ospiti meritatamente in vantaggio alla pausa grazie alla maggior pressione sulla difesa locale.  Nella ripresa, nei primi minuti, i ragazzi di capitan Berri controllano il gioco senza lasciare spazi agli avversari. In seguito i locali provano a portare più pressione verso la difesa ospite con palle alte o su punizione. L’incontro si fa emozionante nell’ultimo frangente con gli ospiti a cercare il raddoppio con azioni insistenti ma non riescono a centrare la porta. Sono così i locali che si creano due grosse occasioni. La prima con una rete annullata per fallo sul portiere, mentre la seconda Ascheri riesce a tenere il pallone fuori dalla riga di porta. Veementi le proteste ma l’arbitro non accorda il goal. Ora con i locali protesi alla ricerca del pareggio si aprono praterie per gli attaccanti ospiti che cercano la rete della sicurezza. Al 43’ un rigore, su fallo commesso ai danni di Tommy, non viene ingiustamente fischiato. Negli ultimi minuti il portiere locale interviene 2 volte con parate fuori area e viene quindi giustamente espulso. Alla fine meritata vittoria per i ragazzi di Gallotti che migliorano ulteriormente la classifica. Complimenti a tutti i giocatori per il fair play dimostrato durante tutta la partita. Ora trasferta nei Grigioni con la speranza di muovere nuovamente la classifica.

SINTESI: FC Claro – AC Brissago

Campo Al Ponte Claro, 10.10.2021 / fb

Incontro contro il Claro con molte insidie vista la posizione in classifica dei locali. I ragazzi di mister Senjic affrontano la trasferta fiduciosi dalle ultime esibizioni sperando di muovere nuovamente la classifica.

Al primo affondo gli ospiti si portano subito in vantaggio al 3’ con Costa, dopo aver recuperato il pallone a metà campo. 7’ tentativo di Tommy con parata plastica del portiere locale. Al 8’ su punizione i locali trovano il pertugio per battere Maric e portare in pareggio l’incontro. 11’ ribaltamento di fronte e sono ancora i locali a segnare la rete del vantaggio. 21’ sono gli ospiti con Clemente ad entrare in area, dopo punizione, e trovare il pareggio. Primo tempo combattuto che finisce in parità. Nella ripresa al 60’ grande occasione per i locali che mancano la deviazione finale. 75’ occasione ghiotta per il Claro che sbaglia un goal già fatto. Poco prima 2 occasioni per gli ospiti con goal annullati per probabile fuorigioco. Finale al cardiopalma con 2 occasioni per il Brissago nel finale non sfruttate, la seconda con bella parata del portiere locale. Pareggio alla fine giusto ma con entrambe le formazioni a recriminare sulle occasioni non sfruttate.
Continua la striscia positiva degli uomini di Gallotti. Prossimo importante incontro domenica  contro il Makedonia a Cugnasco.

SINTESI: AC Brissago – FC Moderna

Campo Comunale Ascona, 02.10.2021 / gd

Ottima prova collettiva del Brissago contro una squadra sulla carta superiore e con a disposizione ottimi giocatori.
I ragazzi di mister Senjic e mister Maric sono entrati in campo con il giusto approccio mettendo subito sotto una costante pressione la difesa avversaria e creando nei primi 20 minuti 3 nitide occasioni rese vane dalla poca lucidità sotto porta e la bravura del portiere avversario.

Dopo un avvio spumeggiante il Moderna ha fatto valere il suo maggiore tasso tecnico prendendo in mano le redini del gioco. 

Nella seconda frazione di gioco le 2 squadre si affrontano a viso aperto con continui cambiamenti di fronte ma le difese reggono l’urto da entrambi i lati. Al 65’ l’equilibro viene interrotto da Destici che dopo un recupero a centrocampo supera il portiere avversario con un pallonetto da 30 metri. A questo punto il Moderna accelera il ritmo cercando a più riprese la rete del pareggio. Dopo vani tentativi, al 80’, dopo un’insistente azione arriva il pareggio. Nonostante la parità l’AC Brissago insiste cercando nuovamente la vittoria e al 90’ si crea un’ottima occasione su una perfetta ripartenza. Purtroppo il tutto vanificato dal fischio per un fuorigioco perlomeno dubbio. Partita che finisce con un pareggio giusto per quanto visto sul campo e che muove ulteriormente la classifica.

SINTESI: GC Carassesi – AC Brissago

Campo Patriziale Carasso 25.09.2021 / fb

Importante ed alla fine meritata la vittoria dei ragazzi di vice mister Mario in quel di Carasso. Contro una squadra, quella di mister Riva, con un potenziale decisamente superiore a questa categoria, il Brissago ha giocato con un spirito di gruppo e di abnegazione che non avevamo ancora visto in questa stagione. I locali, che giocano molto su rapidi lanci alle punte, si sono scontrati con una prova difensiva di spessore. Sempre propositivi e aiutandosi in ogni occasione i ragazzi di capitan Clemente hanno reso vani gli attacchi locali che si sono procurati le maggiori occasioni principalmente su corner e punizioni. Il rientrante estremo difensore Ascheri ha disputato, come tutti i compagni, una gara di rilievo concludendo senza prendere reti. Dopo un primo tempo conclusosi a reti inviolate e con i locali padroni del campo nei primi 20’ nel secondo tempo i boys di Pato mostravano maggior piglio offensivo. Ed è su un errato disimpegno dei locali, nella prima parte della ripresa, che Renggli trova Carmine appena fuori dall’area e con un tiro improvviso e preciso trova il vantaggio ospite. Nonostante il pressing locale, proteso a cercare il pareggio, il Brissago non perdeva lucidità e con lo spirito descritto riusciva a contenere gli assalti portati alla porta ospite. Grande soddisfazione al fischio finale e 3 punti che fanno bene al morale. Un complimento anche al direttore di gara per aver mantenuto per tutto l’incontro lo stesso metro di giudizio.