Presentazione partita del 22 settembre 2018 AC Brissago – AS Lusitanos

Dopo le trasferte di Biasca e nel Malcantone eccoci di nuovo tra le mura amiche in un incontro che ci vedrà confrontati con i giocatori del AS Lusitanos.

Entrambe le squadre sono reduci da un inizio di campionato avaro di soddisfazioni e quindi si tratta di una partita molto importante per i ragazzi di mister Broggini. Formazione ospite sempre ostica con giocatori che da anni sono nel calcio minore del Locarnese e di regola con una buona tecnica di base.

Ancora con l’incognita di chi difenderà la porta, da ieri è comunque entrato a far parte del gruppo anche La Marca Kyle che andrà a colmare l’assenza del nostro estremo difensore, il gruppo non molla e la partecipazione alle sedute di allenamento consentiranno all’allenatore di perfezionare il metodo di gioco e finalmente potrà essere schierato anche “bomber” Gagliardi al suo esordio stagionale.

Speriamo di vedervi numerosi a sostenere la squadra a partire dalle 20.0

Riassunto partita AC Lema – AC Brissago

Come nelle precedenti partite inizio in salita nella trasferta nel Malcantone. Infatti dopo soli 2’ l’incolpevole Franconi, che per l’occasione pur se attaccante sostituiva il nostro portiere Conconi feritosi nella trasferta di coppa, subiva la prima rete su un tentativo di cross che si trasformava in un perfetto “loob” infilandosi sotto la traversa.

Rete che colpiva il morale degli ospiti che andavano in apnea e subivano la seconda rete su rigore dopo che un rimpallo smarcava l’attaccante del Lema e veniva fermato in modo falloso da Clemente. Già falcidiati dagli infortuni, con un giocatore di movimento a far da ultimo uomo, la squadra accusava un attimo di sbandamento subendo subito la terza rete e poco prima della pausa incassava un netto 4 a 0.

Alla pausa poco da dire sulla prestazione, che non è stata consona a quanto richiesto dal mister, ma punti nell’orgoglio i giocatori del Brissago si ripresentavano in campo con un altro atteggiamento riuscendo a battere il portiere casalingo in due occasioni, sugli sviluppi di calcio d’angolo, con Marcacci e Suter. Nel mezzo ancora i padroni di casa in rete e a tempo scaduto, nel tentativo di mettere a referto un’altra rete, i ragazzi sopracenerini venivano puniti con la sesta rete.

Riassunto partita GC Biaschesi – AC Brissago

Trasferta di coppa amara per i giocatori di mister Broggini. Amara non solo per il risultato finale, che ci vede eliminati dalla competizione, ma pure per il ferimento di 3 giocatori: Leonardi, Scanzi e il nostro numero 1 Conconi. Auguri a tutti e 3!
Inizio con il botto degli avversari che al 2’ si portano in vantaggio su un’ errata valutazione del nostro estremo difensore che spiana la strada agli avversari per portarsi in vantaggio.
Al 6’ ancora una grosso pericolo non sfruttato dai padroni di casa ma il raddoppio arriva al 17’ su corner. Brissaghesi che cercano di reagire con due belle azioni corali che permettono a Franconi e Scanzi di concludere, purtroppo senza esito positivo. Sono ancora i padroni di casa sugli sviluppi di una punizione, a trafiggere il portiere ospite al 27’. Poco prima della pausa una bella triangolazione Branchini – Franconi mette in pericolo i giocatori avversari. Riordinate le idee alla pausa, il Brissago entra nel secondo tempo con un altro piglio e il pressing dei nostri si fa’ sempre più insistente ma i giocatori locali ribattono con veloci ripartenze.
Da mettere in evidenza le belle parate del portiere casalingo su tiri di Catalano, Suter e specialmente sulla punizione di Branchini (sul sette).
Un bel tiro al volo di Renggli da fuori area che impensierisce i locali, anticipa di poco la prima rete di Catalano che, aiutato da una deviazione, non da scampo al portiere.
Baciocchi dalla lunga distanza e poi Suter ci provano ma senza esito positivo. Ad alcuni minuti dalla conclusione contatto di Conconi con un avversario, fuori dall’area. Sarà il nostro estremo difensore ad avere la peggio.
Renggli,in mancanza del portiere di riserva,si mette a disposizione e si dimostra bravo e attento su un incursione, a tu per tu, carpendo il pallone all’attaccante avversario e su un’ uscita, fuori dai 16 metri, con rinvio di testa.
Sicuramente un brutto primo tempo, da cancellare! In vista della trasferta nel Malcantone urge ritrovare concentrazione e ricompattare il gruppo.
A disposizione: Brizzi – Di Giulio – Suter – Nolli (tutti entrati durante l’incontro)

Presentazione partita del 15 settembre 2018 AC Brissago – AC Lema

Dopo la parentesi della Coppa Ticino, che ci vedrà confrontati con i GC Biaschesi, trasferta nel Malcantone per affrontare, per la prima volta in assoluto, la formazione dell’AC Lema.
Non conoscendo gli avversari, anche perché sicuramente sono nel girone del Sopraceneri per la prima volta, ci sono pochi spunti. Sperando di tornare da Biasca con un pieno di fiducia l’AC Brissago affronterà la trasferta con la stessa attitudine delle prime due uscite. Mettere in campo quanto proposta dal Mister e dare del filo da torcere agli avversari. Un buon segnale arriva pure dal fair – play dei giocatori che in queste prime due uscite hanno rimediato un solo cartellino giallo. Questo è quanto abbiamo chiesto ai nostri giocatori e deve solo far piacere.

Riassunto partita AC Brissago – FC Someo, primo goal della stagione realizzato da Franconi

AC Brissago – FC Someo

Esordio casalingo con i “cugini” del Someo. Formazione retrocessa dalla 3° lega ma che ha mantenuto buona parte dell’organico e quindi maggiormente rodata. Le due squadre si affrontano a viso aperto e al 10’, sul filo del fuorigioco, sono abili gli avversari a smarcare la loro punta che trafigge l’incolpevole Conconi. La partita prosegue ad un buon ritmo ed entrambe le squadre si creano occasioni da rete. A differenza della partita con il Comano anche il Brissago, probabilmente grazie alle dimensioni del campo, riesce ad avere il possesso del pallone ed a costruire belle trame. Nonostante questo non si riesce a battere il portiere avversario.
Secondo tempo che vede gli avversari spingere maggiormente ma la difesa riesce ad arginare le azioni avversarie fino al 73’ quando da una ventina di metri il Someo trova, come quelli di Caslano, il gol della domenica portando a due le reti di vantaggio. A questo punto nel tentativo, confuso, di replicare si subivano due reti in contropiede al 74’ e 80’. Chi pensava che i ragazzi di Broggini tirassero “i remi in barca” si sbagliavano di grosso e l’orgoglio del giocatori di casa permetteva loro di finire la gara in attacco e di trovare il primo gol stagionale con Franconi al 84’ con una bella conclusione da posizione defilata.
A fine partita hanno fatto piacere i complimenti dell’arbitro sia per i gioco che per la correttezza dimostrata.
Ancora una volta risultato severo ma sempre più si inizia a vedere quello che il mister prova durante gli allenamenti.

Riassunto partita AS Comano vs AC Brissago

Prima partita, dopo la pausa nel girone di ritorno e retrocessione in 4° lega – Gruppo 2, che ci vede confrontati con la formazione luganese dell’AS Comano.
Inizio guardingo da entrambi i lati con i ragazzi di mister Broggini a voler mettere in pratica quanto allenato durante la dura preparazione.
Come vuole il coach le azioni partoni con palla al piede già dalla difesa con l’intento di
mantenerne il più a lungo possibile il possesso e creare trame offensive con veloci cambi di gioco e inserimenti in velocita volti a scardinare la difesa avversaria.
AS Comano che da subito si dimostra però squadra con giocatori esperti e di caratura superiore all’attuale categoria e che al 10’ passa in vantaggio con un incursione sul limite del fuori gioco.
Verso la fine del 1° tempo il Brissago riesce ad alzare il suo ritmo e si crea 2 o 3 occasioni ma senza riuscire a sfruttarle. E’ ancora la squadra di casa, a pochi minuti dalla fine del tempo a raddoppiare con una conclusione ravvicinata dopo una corta respinta del nostro estremo difensore.
Secondo tempo che vede i padroni di casa allungare il divario grazie a due rete “della domenica” segnate al 72’ e 80’.
Finisce 4 a 0 per il Comano, risultato severo per gli ospiti.

Presentazione partita dell’8 settembre 2018 AC Brissago – FC Someo

Partita tra 2 squadre che lo scorso campionato giostravano entrambe in 3° lega.
Il FC Someo è stato retrocesso dopo aver perso, nell’ultima giornata, lo scontro diretto con l’US Verscio per 2 a 1.
L’AC Brissago riceverà il FC Someo nella sua prima partita casalinga alla ricerca di conferme di gioco come richiesto dal mister Broggini.
Benché ancora privi delle tessere di alcuni giocatori tutti i convocati cercheranno di mettere in difficoltà gli avversari con trame veloci e incursioni tra la difesa avversaria.
Non ci sono giocatori squalificati e feriti e quindi il mister potrà mettere in campo la formazione che durante queste settimane gli ha dato maggiori garanzie.
Giocatori e staff 2018/2019:
Broggini Oliver (allenatore) – Scanzi Daniele (vice) – Caruso Fabrizio (all. portieri)
Baciocchi Mehdi – Berri Mariano – Besara Asur – Branchini Taira – Brizzi Noah – Caruso Fabrizio – Catalano Gianmarco -Clemente Filippo -Conconi Alan –Di Giulio Darryl – Fanaro Patrick – Floriddia Simone – Franconi Alessio – Gagliardi Pietro – Galgiani Matteo – Gallotti Davide –Leonardi Damiano – Lurati Davide –Marcacci Ryan – Nolli Manuele – Pellanda Fabio – Renggli Giona – Scanzi Daniele- Suter Christian.

 

Probabile formazione: Conconi Alan, Besara Asur, Clemente Filippo, Berri Mariano, Leonardi Damiano, Nolli Manuele, Branchini Taira, Suter Christian, Brizzi Noah, Scanzi Daniele, Catalano Gianmarco. A disposizione: Franconi Alessio, Pellanda Fabio, Renggli Giona, Di Giulio Darryl.