AS Moesa – AC Brissago: Le Tre Stelle

1° Leonardi Damiano


Encomiabile per corsa e impegno. Non rifiata per novanta minuti, gioca su entrambe le fasce, si procura un rigore nel primo tempo e un invitante calcio di punizione nel secondo.

 2° Branchini Taira

Il senso della posizione gli consente spesso di essere al posto giusto nel momento giusto. Cerca di giocare palla a terra sin dalle retrovie e calibra un paio di ottimi palloni in area, tra cui quello del palo clamoroso allo scadere.

 

3° Quaglia Dario


Subentra dopo pochi minuti del secondo tempo. Non combina sfracelli, ma ha il merito di dare un po’ di peso alla manovra offensiva del Brissago e di costringere al cambio il terzino destro avversario che, già gravato di un giallo, annaspava a rischio espulsione.